Koine srl

C.M.F. DENTAL

Il sistema che cambia lo scenario dell’odontoiatria

Il sistema per la rigenerazione ossea e dei tessuti molli che cambia lo scenario dell’odontoiatria attraverso i suoi rivoluzionari effetti testati sul campo.

Il dentista, eseguendo chirurgia orale, deve risolvere mediamente cinque grandi problemi:

  • Il dolore
  • L’edema, l’infiammazione e la sepsi batterica
  • Eventuali ematomi che si possono formare nel post-operatorio
  • Lo shock termico o compressivo sul nervo mandibolare
  • Ottenere una riparazione tessutale osteo-mucosa per prima intenzione.

La C.M.F. Dental nasce per risolvere questi problemi, rendendo il lavoro del professionista più sicuro e più prevedibile nei suoi risultati clinici con un miglioramento della qualità di vita dei pazienti nel post-operatorio.

La C.M.F. Dental è l’unico elettromedicale esistente in grado di accelerare i processi riparativi, riducendo i tempi di riparazione mediamente del 60% rispetto a quelli fisiologici e ottenendo una qualità di tessuto nettamente superiore rispetto alla riparazione fisiologica.

Se aggiungiamo la possibilità di controllare il dolore, l’edema, l’infiammazione e le infezioni utilizzando un mezzo non invasivo, che si usa dall’esterno della bocca e non ha nessun effetto collaterale, vediamo come il Sistema C.M.F. Dental sia la vera novità di questi ultimi anni nel mercato dell’odontoiatria.

Effetti dei Campi Magneto Elettrici sul legamento paradontale

Gli effetti dei CME sul legamento paradontale sono dovuti alla maggior concentrazione intracellulare di Ca++ dei fibroblasti del legamento stesso come molecola segnale rigenerativa. E, probabilmente, all’espressione genica della fosfatasi alcalina di cui i fibroblasti del legamento sono maggiori produttori anche rispetto agli osteoblasti.

Effetti sulle grandi tasche paradontali

Sono stati dimostrati grandi risultati sulla rigenerazione ossea di grandi retrazioni ossee paradontali trattate con innesti da cresta iliaca.

Effetti sul tessuto periapicale

Il recupero delle lesioni periapicali è da mettere in relazione all’aumento dell’immunità locale e all’effetto anti-infiammatorio, oltre che a quello osteorigenerativo.

Effetti rigenerativi importanti sul tessuto osseo

Molti studi clinici dimostrano come l’utilizzo dei Campi Magnetoelettrici Complessi abbia un’azione di notevole accelerazione nella rigenerazione dei tessuti, sia molli che ossei anche in condizioni critiche.

Programmi macchina a disposizione:

  • Neurologico
  • Edemi
  • Rigenerazione tessutale
  • Osteorigenerazione
  • Antibatterico 1
  • Antibatterico 2
  • Muscoloscheletrico
  • Antinfiammatorio
  • ATM
  • Contratture
Case history n.1 - Morbo di Paget mascellare e mandibolare (immagini per gentile concessione del Dott. F. Crescentini - Dott. A. Cipollina)
Case history n.2 - Trattamento chirurgico di una grande cisti mandibolare (immagini per gentile concessione del Dott. F. Crescentini - Dott. A. Cipollina)