fbpx

Koine srl

7-Sambataro.png

Il convegno online gratuito svoltosi domenica 29 novembre 2020, grazie all’intenso lavoro sinergico di Koinè srls e Q Project APS., prosegue con l’intervento della dott.ssa MARIA SAMBATARO, diabetologa presso l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Grazie a lei siamo entrati nell’esplorazione della Medicina Rigenerativa, che si occupa dello studio dei meccanismi messi in campo da ogni cellula del nostro corpo: dall’analisi dei cicli di vita, morte e rigenerazione delle diverse particelle, si sta cercando di approfondire la comprensione della motivazione per cui hanno tempi diversi di vita.

L’obiettivo è applicare tali scoperte ai tessuti in fase degenerativa al fine di prevenire interventi invasivi e debilitanti, ma a volte necessari. La dottoressa, così come i medici non soddisfatti della “medicina demolitiva”, nel corso degli anni si è avvicinata alla Biorisonanza, grazie alla quale ha potuto assistere in prima persona a guarigioni importanti che hanno evitato il verificarsi di conseguenze ben più gravi, come nel caso dell’amputazione del “piede diabetico”.

In sostanza le terapie non note applicate nell’ambito della “medicina rigenerativa” possono, anzi devono avere spazio di crescita e credibilità nel mondo accademico che si occupa di malattie croniche. Anni di ricerche hanno dimostrato come tale approccio possa essere un vantaggio anche a livello di Sanità pubblica, diminuendo gli investimenti per la cura delle conseguenze del diabete.

Come conclude lei stessa:

Mai come in questo momento abbiamo percezione di quanto sia importante restituire ai nostri pazienti una buona qualità di vita sfruttando al meglio potenzialità di terapie ancora non note.”

Buona visione.

Per avere maggiori informazioni sugli argomenti trattati o per contattare i relatori è possibile inviare una mail a info@koinesrls.com, inserendo i dettagli della richiesta e i recapiti completi a cui si vuole essere ricontattati.

Conosci meglio gli enti organizzatori:

Iscriviti al canale Youtube

Segui la pagina Facebook

Iscriviti al canale Youtube MFI

Iscriviti al canale Youtube

Segui la pagina Facebook